Le scelte metodologiche

Visualizza il testo con caratteri grandi Visualizza il testo con caratteri medi Visualizza il testo con caratteri medi

7.2       Le scelte metodologiche

Nell’ottica di una ricerca di maggiore efficacia delle metodologie e degli strumenti per la didattica, anche speciale, in relazione alle rapide trasformazioni che interessano la nostra società, è stato avviato un processo d’innovazione tecnologica. 

Dall’a. s. 2013-2014 è stata avviata una sperimentazione grazie al finanziamento di una classe 2.0 (in collaborazione con l’Istituto Suor Orsola Benincasa e l’Università <> di Roma) che , successivamente, si è ampliata ad altre classi della scuola secondaria. Da quest’anno, inoltre, è stata introdotta una didattica multimodale, a partire dalle classi IV e V della scuola primaria e dalle classi prime della secondaria di primo grado. Questo percorso d’innovazione risulta molto significativo per gli alunni con BES perché l’esperienza fatta nella classe 2.0 ha dimostrato che l’utilizzo di stimoli di natura diversa (uditivi, visivi, iconici….) e di metodologie didattiche che favoriscono una collaborazione tra pari ha una ricaduta sicuramente positiva anche sugli alunni con disabilità, difficoltà e/o disturbi dell’apprendimento.

 

RITORNA ALL'INDICE


Allegati

Non sono presenti allegati in questa pagina

Contatti

Contatore Visite